Medmar non ferma a Procida, sospese due corse

Medmar non ferma a Procida, sospese due corse

Ci è giunta notizia che la nave con il compito di effettuare le prime corse traghetto con Napoli alle 7.05 e alle 11.15 è stata spostata sulla linea Casamicciola-Pozzuoli in sostituzione del traghetto “Quirino” dirottato sulle corse con le isole pontine dove la Regione Lazio paga per assicurare collegamenti marittimi ai propri cittadini. A Procida invece da queste prime indiscrezioni si potrebbe dedurre che lavoratori e gli utenti dei servizi in terraferma hanno un valore prossimo al negativo.

Ci farebbe piacere sapere, fino a quando durerà questo disagio e fino a quando i Procidani saranno “confinati” sull’isola senza la certezza di potersi recare a Napoli al mattino? Ci farebbe piacere sapere, perché una società pubblica come la Caremar non garantisce una piena mobilita’ agli isolani ed effettua la prima corsa per Napoli soltanto alle 13.30? Chi, tra gli organi deputati a farlo, si sta interessando della questione che, ancora una volta, si muove ai danni dei Procidani?

224 Visualizzazioni
Marcello De Rosa

Marcello De Rosa

Amo la mia terra senza se e senza ma. Scrivo la verità perché la verità ci rende liberi. La mia libertà la conquisto giorno dopo giorno svelando il marcio della nostra società