Coronavirus: allo studio un vaccino firmato Italia-Usa

Coronavirus: allo studio un vaccino firmato Italia-Usa

Passa alla fase successiva il test con la somministrazione per ora a bambini e anziani. Gli scienziati di Oxford, a fine aprile, hanno già incominciato la sperimentazione arruolando circa mille volontari, la fase tre del test ha come obiettivo, la somministrazione sull’uomo. Le fasce di età saranno tra i 56 e 69 anni, over 70 e per i più piccoli tra i 5 e i 12 anni.

Lo studio sul farmaco, al dire dei ricercatori, dovrà essere eseguito su 10.200 persone tra adulti e bambini. Se i test dovessero avere risultanti compiacenti, si potrebbe pensare alla vaccinazione di massa verso settembre.

Sarah Gilbert, professore di vaccinologia presso l’Istituto Jenner, dichiara: “Il team di studio ha lavorato duramente per valutare la sicurezza e l’immuno genicità del candidato vaccino e si sta preparando a valutarne l’efficacia. Abbiamo già avuto manifestazioni d’interesse da parte di persone di età superiore ai 55 anni, che non erano ammissibili a partecipare allo studio di fase I e ora saremo in grado di includere gruppi di età più avanzata per continuare la valutazione del vaccino. Includeremo anche più siti di studio, in diverse parti del paese”.

197 Visualizzazioni
Marcello De Rosa

Marcello De Rosa

Amo la mia terra senza se e senza ma. Scrivo la verità perché la verità ci rende liberi. La mia libertà la conquisto giorno dopo giorno svelando il marcio della nostra società