Cava dell’isola, rimossi ferri sporgenti e detriti. La spiaggia comunque resta chiusa (video)

Cava dell’isola, rimossi ferri sporgenti e detriti. La spiaggia comunque resta chiusa (video)

Non c’è pace per la spiaggia più amata d’Ischia, Cava dell’isola. Dopo gli ultimi smottamenti causati dalle piogge di quest’inverno e di qualche giorno fa, l’arenile sarà chiuso al pubblico. La cura del proprio territorio non è cosa da tutti, l’isola vive di turismo per il 90%, dovrebbe essere primaria la cura e l’aspetto.

Sui social rimbombano commenti molto negativi contro il comune e i proprietari dell’albergo soprastante. I giovani si vedranno negati un luogo a loro gradito, per la libertà e per la bellezza. Chiunque si potrà ricordare di Cava come luogo per giovani, dove si poteva “acchiappare”, dove nascevano gli amori estivi, i primi baci.

Nel video si vedono le orme di un escavatore, il comune ha pensato bene di rimuovere i ferri delle vecchie barriere messe a protezione per i bagnanti e altro materiale sceso dal costone.

Domani sarà il solstizio d’estate, comincia l’estate per tutti ma non per Cava dell’Isola.

Grazie ad Antonio Tortora per il video.

320 Visualizzazioni
Marcello De Rosa

Marcello De Rosa

Amo la mia terra senza se e senza ma. Scrivo la verità perché la verità ci rende liberi. La mia libertà la conquisto giorno dopo giorno svelando il marcio della nostra società