Napoli non dimentica i suoi figli. Un murale per Luciano de Crescenzo.

Napoli non dimentica i suoi figli. Un murale per Luciano de Crescenzo.

Ad un anno dalla morte di Luciano De Crescenzo, sarà realizzato un murales ai Quartieri Spagnoli per ricordare il filosofo napoletano e scrittore che, con grande ironia, eleganza e napoletanità, ha saputo narrare Napoli ed i Napoletani. L’opera sarà realizzata grazie all’adesione dell’Associazione Quartieri Spagnoli 1536, presieduta da Raffaele Esposito, e commissionata all’artista Michele Quercia.

L’appuntamento è per il 18 luglio, in via Emanuele de Deo.

88 Visualizzazioni
Ylenia Petrillo

Ylenia Petrillo

Laureata in lingue, insegno lingua inglese ai ragazzi di scuola elementare e media. Sono appassionata di storia locale, con particolare attenzione agli aspetti peculiari della terra in cui vivo, convinta del fatto che il rispetto per tutte le culture, passa sempre attraverso il rispetto e la conoscenza della propria.