La Campania insorge. La protesta di Piazza Nazionale

La Campania insorge. La protesta di Piazza Nazionale

Uomini, donne, padri e madri e poi commercianti e cittadini ed insegnanti, hanno manifestato questa mattina in Piazza Nazionale e a Santa Lucia contro le ordinanze del Presidente De Luca

L’appuntamento era alle 12. In Piazza Nazionale. Commercianti da ogni quartiere di Napoli e cittadini tutti si sono presentati spontaneamente in piazza per protestare contro le ordinanze del Presidente di Regione De Luca e i decreti governativi. Le attività commerciali e di ristorazione stanno subendo numerosi problemi per le decisioni assunte e il rischio di una nuova chiusura sta spaventando non poco le categorie interessate.

La situazione economica e sociale non è delle migliori nemmeno nei comuni limitrofi della Campania. Anche Arzano, della quale abbiamo raccontato già nei giorni scorsi, ha contribuito alla manifestazione di stamane con alcuni rappresentanti della protesta che si è svolta stamattina a Napoli. Numerose manifestazioni sono annunciate via social anche in altri comuni della Campania. La Campania sta insorgendo, le risposte di Regione e Governo dovranno necessariamente essere più chiare di quello che oggi sono.

Per seguire la giornata clicca su questo link: https://www.facebook.com/watch/?v=3396306110486464

Ylenia Petrillo

1.944 Visualizzazioni
Ylenia Petrillo

Ylenia Petrillo

Laureata in lingue, insegno lingua inglese ai ragazzi di scuola elementare e media. Sono appassionata di storia locale, con particolare attenzione agli aspetti peculiari della terra in cui vivo, convinta del fatto che il rispetto per tutte le culture, passa sempre attraverso il rispetto e la conoscenza della propria.