MERIDBULLONI / ‘O juorno nuosto ha da venì

MERIDBULLONI / ‘O juorno nuosto ha da venì

Resistenza Meridbulloni. Si chiama così la pagina che hanno creato i lavoratori di Castellammare di Stabia dell’azienda del gruppo Fontana “Meridbulloni”. L’azienda che sta per traslocare al Nord (Val di Susa) nonostante l’efficacia e la produttività della sede campana. Non ci stanno i lavoratori. E lo stanno dimostrando con la forza tipica degli uomini del Sud, da ben ventidue giorni e ventidue notti.

Nell’attesa del prossimo 14 gennaio, quando ci sarà un tavolo con il Mise, resistono. E resistono con loro tutti quelli che hanno a cuore la causa delle terre del Sud d’Italia, troppo maltrattato per rassegnarsi, troppo orgoglioso per mollare. Ci siamo tornati da quei briganti di Meridbulloni, perché la loro causa è la nostra causa, è la causa di chi si ritiene “insorgente”, perché l’ingiustizia diventi giustizia, affinché questi lavoratori possano, con le loro famiglie, rimanere nella loro terra ad esercitare un diritto, il lavoro.

Ventidue giorni e ventidue notti in cui hanno ricevuto tutta la solidarietà di cui Castellammare e la Campania sono capaci. Ventidue giorni e ventidue notti per cui andare avanti. Senza paura. Con orgoglio, con la dignità degli uomini del Sud. Con la speranza e un augurio che noi del gruppo “Gli Insorgenti” facciamo: ‘o juorno nuosto ha da venì! “Nuosto”, perché con voi ci siamo anche noi.

405 Visualizzazioni
Ylenia Petrillo

Ylenia Petrillo

Laureata in lingue, insegno lingua inglese ai ragazzi di scuola elementare e media. Sono appassionata di storia locale, con particolare attenzione agli aspetti peculiari della terra in cui vivo, convinta del fatto che il rispetto per tutte le culture, passa sempre attraverso il rispetto e la conoscenza della propria.